01

IL
BLOG

Concetti e persone. Storie legate a passioni e stili di vita, hobbies e professioni. Vmaison racconta attraverso case e personaggi, i temi salienti della nuova società. Dalla moda all’arte, dallo sport agli eventi, segreti e consigli per progetti di vita e di ambienti.

Tra passato e futuro
con Francesca Aspesi

02
Tradizione, rigore e costante ricerca stilistica sono gli elementi che meglio incarnano lo stile senza tempo del marchio Aspesi, che ha scritto la propria storia attraverso collezioni minimali e sofisticate e scalato il mondo della moda italiana portando avanti molte collaborazioni artistiche, con il suo spirito non convenzionale e la filosofia controcorrente “no-logo”. 

L’esperienza di vita trascorsa

nel Quartier Generale Aspesi di Francesca. 

Fondato da Alberto Aspesi nel 1969, il marchio accoglie poi anche la figlia Francesca,

che per un periodo si occupa dell’Ufficio Stile: partendo dal rapporto con i fornitori,

fondamentale per la giusta scelta dei nuovi tessuti e materiali che faranno tendenza,

le competenze del ruolo arrivano alla creazione dei bozzetti ed i trend book delle nuove collezioni,

ai lanci di campionario ed allo studio dei topic e delle grafiche delle campagne pubblicitarie.

A seguito della fase di affiancamento al padre, Francesca diventa Retail Manager del marchio,

ne cura la gestione di tutte le boutique, di cui monitora l’andamento e cerca di allinearne le attività e le strategie,

al fine di renderlo concorrenziale per il settore di riferimento. 

“I valori che mi ha trasmesso la moda nel mio caso sono molto forti. Sono sempre stata abituata a vedere mio papà lavorare da mattina a sera, con poche feste… dedicando anima e corpo. Al giorno d’oggi il mio consiglio per chi vorrebbe intraprendere questa strada è di studiare sul campo e di seguire le proprie passioni.” 

 

Da sempre affezionatissima ed abituata a vivere a Milano città, dopo la nascita dei suoi due bambini Romeo e Gregorio, Francesca ha deciso di trasferirsi nel verde, ricercando una soluzione immobiliare indipendente, per poter vivere con spazi maggiori, aria migliore e una pace e serenità interiore che solo la natura sa dare. Ha portato però con sé alcuni dei suoi preferiti cimeli Vmaison, appartenuti alle sue dimore precedenti, per non dimenticare le abitudine mondane a cui era legata. 

VM Blog

Passioni e Stili di Vita

IL
BLOG

Concetti e persone. Storie legate a passioni e stili di vita, hobbies e professioni. Vmaison racconta attraverso case e personaggi, i temi salienti della nuova società. Dalla moda all’arte, dallo sport agli eventi, segreti e consigli per progetti di vita e di ambienti.

Tra passato e futuro
con Francesca Aspesi

Tradizione, rigore e costante ricerca stilistica sono gli elementi che meglio incarnano lo stile senza tempo del marchio Aspesi, che ha scritto la propria storia attraverso collezioni minimali e sofisticate e scalato il mondo della moda italiana portando avanti molte collaborazioni artistiche, con il suo spirito non convenzionale e la filosofia controcorrente “no-logo”. 

L’esperienza di vita trascorsa

nel Quartier Generale Aspesi di Francesca. 

Fondato da Alberto Aspesi nel 1969, il marchio accoglie poi anche la figlia Francesca, che per un periodo si occupa dell’Ufficio Stile: partendo dal rapporto con i fornitori, fondamentale per la giusta scelta dei nuovi tessuti e materiali che faranno tendenza, le competenze del ruolo arrivano alla creazione dei bozzetti ed i trend book delle nuove collezioni, ai lanci di campionario ed allo studio dei topic e delle grafiche delle campagne pubblicitarie. A seguito della fase di affiancamento al padre, Francesca diventa Retail Manager del marchio, ne cura la gestione di tutte le boutique, di cui monitora l’andamento e cerca di allinearne le attività e le strategie, al fine di renderlo concorrenziale per il settore di riferimento. 

“I valori che mi ha trasmesso la moda nel mio caso sono molto forti. Sono sempre stata abituata a vedere mio papà lavorare da mattina a sera, con poche feste… dedicando anima e corpo. Al giorno d’oggi il mio consiglio per chi vorrebbe intraprendere questa strada è di studiare sul campo e di seguire le proprie passioni.” 

Da sempre affezionatissima ed abituata a vivere a Milano città, dopo la nascita dei suoi due bambini Romeo e Gregorio, Francesca ha deciso di trasferirsi nel verde, ricercando una soluzione immobiliare indipendente, per poter vivere con spazi maggiori, aria migliore e una pace e serenità interiore che solo la natura sa dare. Ha portato però con sé alcuni dei suoi preferiti cimeli Vmaison, appartenuti alle sue dimore precedenti, per non dimenticare le abitudine mondane a cui era legata.